venerdì 21 novembre 2014

RICETTA | Torta al cacao e nocciole


Mama's Cake.
Perché questo nome? 
Un po' di tempo fa mia madre ha sperimentato questa torta (aimè... Si è impossessata del forno!) e da quando l'ha sfornata la prima volta è impossibile resistervi (è causa dei miei etti di troppo, una fetta non basta mai). 
Proprio ieri, quando era entusiasta di prepararla per l'ennesima volta le ho detto "Mamma, perché non provi a fare un'altra torta?", visto che io sono una persona a cui piace sperimentare e assaggiare cose nuove in cucina, "Mi piace questa! Ne vado matta, soprattutto la mattina e a merenda con il tè delle 17.00". 
Da qui l'idea di denominare questa torta "Mama's Cake". E l'idea piace molto a mia madre... Anche a noi che durante la giornata desideriamo una fetta o più di questa delizia! 


TORTA AL CACAO E NOCCIOLE || Mama's Cake 
Ingredienti: 
50 gr di burro 
4 uova 
150 gr di zucchero di canna 
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
160 gr di farina + 40 gr di cacao amaro + 1 bustina di lievito per dolci
1 tazza di latte parzialmente scremato
una manciata di nocciole, sgusciate e tritate grossolanamente
zucchero a velo (a piacere)

Procedimento: 
1. Accendete il forno a 180°C. Imburrate e infarinate una teglia tonda (22 cm di diametro circa).
2. Mescolate con una frusta manuale (o utilizzate una planetaria) lo zucchero con le uova, poi aggiungete il burro (sciolto a bagnomaria precedentemente e lasciato raffreddare un poco) e l'estratto di vaniglia. 
3. Setacciate la farina con il cacao e il lievito: aggiungete questi tre al resto degli ingredienti, poi aggiungete una tazza di latte. 
4. Quando il composto è pronto aggiungete le nocciole tritate grossolanamente. Mescolate e versate nella teglia. 
5. Cuocete per circa 35 minuti (controllate sempre la cottura con uno stuzzicadente. Da non dimenticare: non aprite il forno i primi 20 minuti, fate la prova cottura dopo i 30 minuti). 
6. Servite con una fumante tazza di tè alla vaniglia. A piacere, potete aggiungere una spolverata di zucchero a velo. 


sabato 8 novembre 2014

RICETTA | Matcha and Coconut Cookies



I primi tempi del blog, si tende sempre a scopiazzare e a prendere spunto sulle ricette e sugli ingredienti. La mia curiosità ricordo che era diventata una ricerca ossessiva di un ingrediente particolare: il tè Matcha.
Leggevo sui blog e sui libri di Csaba questo ingrediente che, assurdo, non riuscivo a trovare in Italia.
Ricordo ancora quel giorno in cui mi trovavo a Monaco (una gita bellissima tra coppiette, credo che non scorderò mai quei giorni trascorsi a Innsbruck e Monaco...) e ricordo di essere entrata in un negozietto di tisane (avevo tanto rotto le scatole e alla fine mi sono intrufolata da sola e di sfuggita) per esplorare quel posto per me fantastico. Avevo speso un capitale, ma ne ero uscita più contenta di una bambina in un negozio di caramelle: tè Bancha, tè Oolong, una tisana fruttata e il tè Matcha, un gioiello prezioso in quel momento, non un ingrediente qualsiasi.
A distanza di tempo, ho conservato gelosamente il tè Matcha e oggi ho voluto sperimentarlo così, in una ricetta dolce, biscotti - ma dai?! - oramai per alcuni sono la regina dei biscotti.. e quella delle focaccine per altri :-)

venerdì 7 novembre 2014

RICETTA | Cinnamon and cocoa cookies with almond (vegan)


Ipotizzate una mattina, una di quelle fredde che ti conferma la fine dell'estate, dei coni gelato gustati la sera nella solita caffetteria del paesino, delle infradito e degli shorts. Una di quelle mattine la cui tazza di caffè allungato necessita di essere scaldata  per la seconda volta, o di essere rabboccata per l'ennesima volta... In fondo la caffeina ci vuole ogni mattina. Prendete una di quelle giornate in cui la voglia di biscotti è a mille, ma il nostro frigo piange e soprattutto i nostri glutei: oggi niente burro, niente biscotti ipercalorici, rimaniamo in tema di gusto e per questa volta facciamo le brave, prepariamoci dei biscotti vegan, di quelli criticati perché "senza burro, senza uova, senza quello e senza quest'altro", ma in fondo sono buoni. E anche tanto. 

giovedì 6 novembre 2014

RICETTA | Omelette pizza!


Pensavo, mentre passeggiavo avvolta da un lieve freddo pungente mischiato a qualche goccia di pioggia, che avrei voglia di fare un viaggio, che avrei voglia di ricominciare e non di tornare indietro (strano.. dite che me ne sono resa conto che indietro non si può più tornare e che effettivamente è meglio così?!), vorrei tornare con la mente più fresca, con la voglia di mettere in pratica vari progetti, con la voglia di buttarmi a capofitto in qualcosa, forse perché mi sento pronta, forse perché ho voglia di ripartire alla grande, ho voglia di essere più attiva più energica e sempre più positiva, con la voglia di non perdermi d'animo, con la voglia di amare con tutta me stessa una persona che mi apprezza per quella che sono, passioni comprese (oddio, l'ho detto veramente! Meno male che il diretto interessato non legge il mio blog, e i diretti non interessati spero non leggano di me, e se lo state facendo in questo momento sappiate che vi meritate entrambi un pugno in faccia). 
Già, acida peggio di un limone spremuto in un bicchiere di latte, ma sincera e realista, come giusto che sia. 


mercoledì 5 novembre 2014

RICETTA | Hummus Home Made





Continuano le ricette healty!
Naturalmente, le mie ricette burrose non le ho abbandonate, ogni tanto - un po' spesso - mi piace mangiare sano e colorato, non so voi ma a me le verdure piacciono in tutte le salse, soprattutto al naturale, ottime da sgranocchiare durante la giornata per tappare il buco. Purtroppo i miei snack preferiti rimangono sempre loro---> qui ( e sono certa anche a voi...)  ma un lunch un po' vegetariano o uno a base di toast integrale con hummus fatto in casa è comunque il top!